Le sue domande - le nostre risposte

Domande frequenti

Sì, al momento del pensionamento, sia la persona assicurata attiva sia il beneficiario delle prestazioni di invalidità può percepire la prestazione di vecchiaia sotto forma di capitale. Sussiste anche la possibilità di una liquidazione parziale in capitale.

La richiesta deve essere presentata al più tardi con la notifica di pensionamento. Non esistono termini più estesi.

Se la persona assicurata è coniugata o vive in unione domestica registrata, per il pagamento in contanti del capitale di vecchiaia è necessario il consenso scritto autenticato del coniuge o del partner registrato.

Se la persona assicurata non è coniugata o non vive in unione domestica registrata, per il pagamento in contanti del capitale di vecchiaia è necessario un certificato individuale di stato civile.

Sì, l’autenticazione della firma può avvenire anche presso la sede di Previs.

I dettagli a tale riguardo si trovano sotto la voce «Decesso».

Siamo a sua completa disposizione e aspettiamo con piacere la sua presa di contatto.

Previs Previdenza
Brückfeldstrasse 16
Casella postale 
3001 Berna

info@previs.ch
031 963 03 00

Vorsorge Leistung

Testo da Identificare Rigene CAPTCHA